Settimana Benessere, Psicologi: parte la V edizione

Settimana Benessere Psicologico

Inclusione, partecipazione e responsabilità sociale. Saranno questi i temi al centro della Settimana per il benessere psicologico, organizzata per il quinto anno consecutivo dall’Ordine degli Psicologi della Campania, in collaborazione con l’Anci Campania. Un appuntamento ormai classico, nato per avvicinare la psicologia ai cittadini e che per il 2014 si aprirà il 17 novembre alle ore 9,30 nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo a Napoli. In questa sede avra’ luogo il primo dei cinque eventi che si svolgeranno nei capoluoghi di provincia dal 17 al 22. La tematica scelta dimostra l’impegno dell’Ordine ad allestire i contesti per mettere a punto interventi mirati a promuovere il benessere psicologico. E’ questo il senso dell’iniziativa “Citta’ amiche del benessere”, uno dei punti fermi di questo evento e che quest’anno vede l’adesione di circa 200 Comuni, un dato record nelle cinque edizioni. Complessivamente sono invece oltre 400 le Amministrazioni che hanno scelto di diventare Citta’ amiche del benessere. Nel corso delle cinque edizioni si sono svolte oltre 2.000 conferenze, con il contributo di 900 psicologi e la partecipazione di 50 mila cittadini.

Eventi settimana per il benessere psicologico 2014 (Brochure in formato pdf).

“Attraverso la Settimana per il benessere psicologico – spiega il presidente di Anci Campania, Francesco Paolo Iannuzzi – appuntamento dal successo ormai consolidato, si avvicina la cittadinanza al mondo della psicologia. Anche quest’anno l’Anci Campania è al fianco dell’Ordine degli Psicologi per la realizzazione di questa iniziativa e ritengo che tutti i cittadini dei Comuni campani che hanno scelto di aderire potranno beneficiare di momenti di confronto e riflessione su tematiche che impattano sulla vita quotidiana e sui percorsi da intraprendere per gestire al meglio problemi e criticità e raggiungere una migliore qualità della vita”.

Gli incontri provinciali avranno come tema ‘Territorio, imprese e benessere psicologico’ e rappresenteranno un momento utile per riflettere e creare o consolidare le sinergie con gli enti locali e la cittadinanza. All’appuntamento del 17 novembre parteciperanno il presidente dell’ordine degli Psicologi della Campania, Antonella Bozzaotra, il presidente dell’Anci Campania, Paolo Iannuzzi, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, l’assessore regionale alle Politiche sociali, Bianca D’Angelo, gli assessori alle Politiche sociali e alle Politiche giovanili del Comune di Napoli, Roberta Gaeta e Alessandra Clemente, il presidente nazionale dell’Ordine degli Psicologi, Fulvio Giardina, il direttore regionale dell’Inail Campania, Daniele Leone e il presidente del Cup Napoli, Maurizio De Tilla.

Sarà un momento anche per riflettere sulle modalità con cui declinare e sviluppare nel contesto della città metropolitana l’idea del Benessere interno lordo (Bil), un indicatore che misura la qualità della vita dell’uomo e della comunità in cui vive e che non si contrappone al classico Prodotto interno lordo, ma lo integra facendone emergere la complessità. Al concetto di Bil si lega la promozione di stili di vita che producono benessere psicologico, un benessere fatto cioè di conoscenza, cura e consapevolezza.

“Il benessere psicologico è fondato sulla relazione tra gli individui e i luoghi in cui essi vivono – sottolinea Antonella Bozzaotra – Ogni riflessione non può che partire quindi dai nodi problematici che emergono nei contesti sociali e dalle relazioni che in essi si vivono. Il benessere è quindi uno stato di equilibrio fra la persona e le richieste dell’ambiente in cui vive. Una delle finalità dell’intervento psicologico è quella di cogliere le risorse presenti nei contesti e utilizzarle in modo tale da favorire il cambiamento”. La Settimana del benessere nasce anche per “creare contesti di riflessione in cui istituzioni, cittadini e psicologi si incontrano per definire bisogni e sviluppare progettualità”.

Anche per il 2014 viene confermato un altro dei punti fermi della Settimana del benessere, ovvero gli studi aperti. Sarà infatti possibile prenotare un primo colloquio gratuito per i cittadini che si rivolgeranno ai professionisti iscritti all’Ordine e che avranno aderito all’iniziativa.

Tra le novità di quest’anno ci sarà la diretta streaming. Chi non avrà la possibilità di partecipare all’incontro del 17 novembre a Napoli potrà seguirlo sul sito www.psicamp.it.

COMUNICATO STAMPA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...